martedì 17 giugno 2014

My Pinks: i miei rossetti rosa!

Ciao care, 
è un po’ che non mi faccio viva ma ho avuto un periodo incasinato! Prometto che farò il possibile per recuperare il tempo perduto!

Vorrei parlarvi di prodotti per le labbra, rossetti precisamente!
Sicuramente chi mi conosce o ha avuto modo di leggere miei post più datati saprà che non sono mai stata un’amante dei rossetti, ma abbia sempre preferito i gloss, e soprattutto non sia mai stata appassionata di colori troppo evidenti. Ebbene, ho avuto un’inversione di tendenza in questo periodo, anzi, mi sento proprio in una mia “fase rossetto”! E’ da dire inoltre che quest’estate la parola d’ordine sarà OSARE, con colori e toni.. beh, io sto tentando alcuni azzardi e sto provando molta soddisfazione!
Dunque, prima di parlarvi delle mie novità e dei miei esperimenti, mi sembrava d’obbligo parlarvi dei miei rossetti preferiti prima di essere affetta da questa voglia di cambiamento. Mi soffermerò a parlare dei colori rosati, che come vedete sono tutti tendenti al nude e tutti molto simili.
Spenderò due parole, ma non vorrei essere noiosa in quanto non sono certamente delle novità che possono incuriosire!!

My pinks
Swatches lipstick

Partendo da sinistra a destra:

Pupa: Lipstick New Chic n. 05


Un rossetto dal colore intenso e brillante, dalla texture morbida (meno di quello di Bottega verde, di cui parlerò tra qualche riga, ma comunque molto confortevole) e dalla coprenza elevata.
Il contenuto di prodotto è 4ml.
Trovo che il packaging sia molto carino e funzionale, infatti all’interno del tappo c’è uno specchietto, come si deve dalla foto, che lo rendono perfetto da tenere in borsa e utilizzare in ogni momento della giornata, in qualunque posto ci si trovi.
Ora questo colore non si trova più, ma ce ne sono di altrettanto carini.
Per la descrizione di pupa a per vedere i nuovi colori di questa linea vi rimando al sito:


Il suo inci è:



Max factor: Colour Elixir n.833 Rosewood


Un rossetto molto morbido, più di quello Pupa, il colore è più matt e la durata maggiore ma non degna di nota. Mi piace utilizzarlo con una matita contorno labbra e forse è quello che utilizzo più spesso tra questi di cui vi sto parlando.


Il suo inci è: Ricinus Communis Seed Oil, Mica, Isopropyl Isostearate, Synthetic Fluorphlogopite, Ethylhexyl Hydroxystearate, Acetylated Lanolin, Ozokerite, Candelilla Cera, Paraffin, Copernicia Cerifera Cera, Cetyl Alcohol, Cetyl Lactate, Squalane, Ascorbyl Palmitate, Tocopheryl Acetate, Retinyl Palmitate, Butyrospermum Parkii Butter, Persea Gratissima Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Cocos Nucifera Oil, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Maltodextrin, Camellia Sinensis Leaf Extract, Lauroyl Lysine, Serica Powder, Parfum, Benzyl Alcohol, Benzyl Benzoate, Limonene, Propylparaben, [ +/- CI 15850, CI 15985, CI 19140, CI 42090, CI 45370, CI 45380, CI 45410, CI 75470, CI 77015, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77861, CI 77891]



Rimmel London Lasting Finish Kate Moss Lipstick n. 08




Su questo rossetto non mi dilungo, oltre a ripetere che mi è piaciuto veramente tanto,
rimando a quanto detto nel POST!









Bottega Verde Rossetto protezione e colore con olio di Argan, 
color Rosa Incanto



Questo rossetto mi era stato regalato da Bottega Verde e mi è piaciuto molto.

Ora il prezzo sembra essere stato bloccato a 4,99 euro, ed è un buono per la sua qualità. Si può scegliere tra 15 varianti di colore, quasi tutte piuttosto nude.
E’ abbastanza coprente, cremoso e la sua profumazione è gradevole.
Questo è il più morbido tra quelli di cui vi ho parlato e la sensazione che si prova sulle labbra è di profonda idratazione, quasi come un burro. Ha un finish un po’ lucido e forse per questo l’ho usato meno del dovuto. Infatti ho sempre dato la preferenza a quelli più matt.
  
Questi sono i rossetti rosa che ho usato per eccellenza, cioè piuttosto anonimi e poco accesi, però non erano i soli, infatti ho sempre avuto anche lipstick di un rosa più vivace, limitandomi però ad utilizzare in qualche occasione veramente molto sporadica.
Quelli che ho senza dubbio usato di più sono:

My pinks
Swatches

Kiko Crystal Sheer Lipstick n. 417, Rosa Shocking

Se devo essere sincera questo rossetto è stato un acquisto sbagliato, una semplice distrazione. Infatti un giorno avevo visto degli sconti e avevo deciso di prendere un rossetto, ovviamente nude, sul nocciola.  Al momento dell’acquisto però ho sbagliato a prendere la confezione, perché da pigra non ho controllato il numero..
E’ rimasto nel cassetto per un po’ di tempo, utilizzandolo solo in qualche rarissima occasione, ora invece lo utilizzo spesso.
Il packaging è molto bello ma è scomodo, infatti la confezione è particolare e si chiude quasi ad incastro, ogni volta per aprirlo non capisco da che parte debba spingere!
Il suo contenuto è di 3,5 g e il prezzo è 6,90 euro.
Per la descrizione che ne fa Kiko rimando alla pagina del SITO:
Un lato negativo è che essendo piuttosto morbido il prodotto tende a toccare i lati del “tubetto” e di conseguenza si rovina. Non mi era mai capitato con un rossetto Kiko, ma mai ne avevo acquistati di questa linea quindi non so se sia un difetto del campione in questione o di tutta la collezione.

Ho sentito parlare bene anche del numero 410, cioè il rosa fenicottero, e credo che lo prenderò presto perché mi incuriosisce molto!


Pupa Lipstylo Extreme n. 02

C’è poco da dire, altre che ha una texture cremosa ma allo stesso tempo molto leggera. Il colore è brillante e deciso e crea sulle labbra un effetto bagnato.
Ho usato anche questo molto poco e non sembra prendermi molto nemmeno ora che i colori decisi stanno prendendo il sopravvento!
Il suo costo è di 11,5 euro, ma temo che non ci sia più questo colore in commercio.

Ecco. Questi sono stati miei rossetti rosa preferiti, nonostante abbia sempre amato di più i gloss! Ora, come vi ho già detto, sto avendo un’inversione di tendenza nelle preferenze, cosa che noterete nei prossimi post!
E voi? Vi siete lasciate contagiare dai colori esuberanti dell’estate?


Un bacio!
-Cyril-