Ultimate Young di BeautyLine, bufala o miracolo?

Ciao care,
rieccomi qui a parlarvi di un prodotto che ho avuto modo di provare.
Precisamente si tratta di un siero anti-age: Ultimate Young di BeautyLine.
Quando mi è stato proposto mi è stato detto che si trattava “un siero finissimo e naturale, che racchiude il risultato di 20 anni di ricerca, coperto da un brevetto internazionale, ultra testato, non invasivo, che in soli tre minuti è in grado di riavvolgere 20 anni di rughe ed inestetismi, con un effetto visibile e duraturo fino ad otto ore, appena arrivato in Italia”, inoltre mi sono stati allegati video e immagini (che potete vedere QUI!) a conferma dell’incredibile descrizione di questo prodotto miracoloso.
Probabilmente appena ho letto la mail ho fatto la stessa faccia che state facendo voi leggendo queste parole, perché lo sappiamo benissimo tutte che i miracoli nel campo della bellezza non esistono (o comunque non sono raggiungibili mediante l’utilizzo occasionale di una cremetta) e le case produttrici di cosmetici raccontano inesorabilmente delle fandonie colossali.
Motivo per cui ho chiesto di poterlo provare prima di esprimermi a riguardo.
Il commerciale che mi ha contattata è stato di una gentilezza estrema e mi ha accontentata inviandomi un campione in una scatolina, è inoltre stato scrupolosissimo indicandomi le modalità corrette d’uso e mi ha seguito telefonicamente spiegandomi passo per passo, in modo tale che non sbagliassi. Infatti è un prodotto che dev’essere applicato secondo precise modalità, che devono essere osservate meticolosamente, per poter raggiungere i massimi risultati.
Infatti, affinché sia efficace, dev’essere agitato energicamente per almeno una decina di secondi, in quanto essendo un bi-fase dev’essere emulsionato prima dell’uso, poi va prelevato intingendoci dentro un polpastrello facendo attenzione a non inzupparlo troppo (anzi, le indicazioni erano quelle di “strisciare sul bordo il dito in modo da lasciarlo solo inumidito. Perché se applicandolo non senti solo umido ma senti bagnato, è già troppo!!”). Un’applicazione eccessiva di siero crea un velo bianco sulla pelle, che però si toglie risciacquando o mettendoci sopra una crema da viso qualunque, quindi nulla di grave. Si può provare e riprovare fino a capire quant’è la dose ideale!
L’applicazione inoltre dev’essere effettuata picchettando il dito e non strisciandolo.
Detto questo arriviamo al dunque.
Sinceramente su di me i risultati si sono visti ma sono stati modesti, quindi non ha avuto effetti miracolosi come mi era stato assicurato (e come speravo, immaginate che rivoluzione se esistesse in commercio un prodotto che realizza un effetto lifting sul serio! Ma rimane ancora un sogno), ma per spezzare una lancia a favore della BeautyLine devo sottolineare che non ho molte rughe da coprire se non quelle d’espressione, quindi c’erano gran pochi risultati a cui ambire.
Per questo motivo l’ho testato anche su mia madre e devo dire che effettivamente NON sono tutte frottole. Mi spiego meglio. Vent’anni indietro non ve li darà proprio nessuno, e questo è un punto fermo da cui non ci si discosta, ma effettivamente qualche miglioramento c’è stato! Nulla a che vedere con le immagini che propongono, che anzi sono evidentemente ritoccate con qualche programmino (e molto male, tra l’altro!), sarebbe quasi offensivo pensare che ci si possa credere! No, no.. nulla di così eclatante, ma confermo che dei risultati ci sono e che sono immediati! Quindi sicuramente molto meglio di qualsiasi altra crema anti-age che io (o mia mamma) abbia mai provato!!
Un altro aspetto da non trascurare è il prezzo, perché è decisamente elevato, però c’è la politica del “soddisfatto o rimborsato” e ci sono ben 30 giorni a disposizione per poter maturare un’idea. Quindi non è un buttare via i soldi alla cieca!
Inoltre (e questo è un consiglio mio) basta talmente poco prodotto per ogni applicazione che una confezione basta per una vita, quindi secondo me è ottimale un acquisto di gruppo in tre o quattro amiche, per poi spartirlo in parti uguali versandolo (tanto è liquido, quindi non crea problemi) in un qualsiasi vasetto vuoto.
Per avere più info, potete cliccare sopra l’immagine che vi lascio qui sotto,



oppure cliccare direttamente sul nome del sito:


oppure se volete fare una richiesta precisa: info@ultimateyoung4you.it 

Vi consiglio di darci un’occhiata.

Qualcuna di voi ha avuto già occasione di provarla?
Baci a presto!!

-Cyril-

Commenti

  1. Your style is very unique compared to other people I have
    read stuff from. Thanks for posting when you've got the opportunity, Guess
    I'll just book mark this site.

    Also visit my web site ... Effects of Stress

    RispondiElimina
  2. Io non ho ben capito come si usa! ho messo la mia crema idratante, poi qs prodotto che mi ha lasciato un velo nianco e su di esso la miacterra non prendeva e rimaneva bianco e la terra è della guerlain

    RispondiElimina
  3. Ma chi ci crede...!��

    RispondiElimina
  4. Io ho provato ultimate young e posso dire che ho avuto risultati fantastici sopratutto abbinando con la crema 4 ever facendo un uso prolungato le rughette sono sparite ma non solo le rughe anche le macchie e occhiaie ...sono soddisfatta di questo prodotto fino d'ora non ho trovato nessun altro con questi effetti speciali

    RispondiElimina
  5. Ma non chiude i pori?

    RispondiElimina
  6. È un prodotto fantastico! L'ho provato su consiglio di una mia amica che non ringrazierò mai abbastanza! Non sono più giovanissima. X me è una certezza sapere che anche se ho fatto tardi la sera prima , oppure se sono stanca , poche gocce del siero mi tolgono segni, rughette, ma sopratutto mi danno un aspetto più riposato , luminoso e giovane . Non posso più farne a meno !

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Olio di Cocco La Tradizione Erboristica Forsan... che schifezza!

Blush, rossetti, ombretti, fondotinta, pennelli... tutti i DUPE di MAC!!!!

Fiale rinforzanti con Pro- Vitamina B5 di Pantene